RICERCA FATTURATO AZIENDE

Valtellina per le infrastrutture ferroviarie

Treni più sicuri con il Rilevamento Termico Boccole

Le innovative tecnologie che permettono l’ispezione dinamica dei treni, rilevando eventuali condizioni anomale, costituiscono una sicurezza importante per la mobilità ferroviaria. Lo dimostrano gli impianti della Ducati Energia che Valtellina sta installando su commessa RFI nei compartimenti di Napoli e Bari.

La diffusione di sistemi di rilevamento delle condizioni di boccole e apparati frenanti si configura come una delle più valide innovazioni a favore della sicurezza del trasporto ferroviario. Queste infrastrutture permettono infatti l’ispezione dinamica (con vagoni in movimento) sullo stato di organi sensibili come appunto le ruote. 

Gli assi surriscaldati ed i freni bloccati sono le cause principali di situazioni immediatamente pericolose per la sicurezza di marcia. Le tecnologie progettate e prodotte dalla Ducati Energia sono all’avanguardia nel settore e costituiscono un importante contributo alla sicurezza. In particolare il sistema rilevamento termico boccole è in grado di identificare tutte le tipologie di boccole e di sistemi di frenatura impiegati dalle ferrovie internazionali per velocità fino a 500 km/h, nonché di individuare in modo affidabile eventuali situazioni di emergenza.

Il cuore del sistema è costituito da un gruppo ottico a raggi infrarossi per la scansione multipla, riga per riga, del carrello (MB = Multi-Beam), con una larghezza di scansione fino a 120 mm.
Il processore dei segnali integrato permette un’elaborazione rapida ed esatta dei valori misurati. Sulla base dell’esperienza e delle credenziali che Valtellina vanta nel campo delle installazioni di infrastrutture ferroviarie, è stato aperto un dialogo collaborativo con Ducati Sistemi per rispondere alle richieste di installazione dei dispositivi di Rilevamento Termico Boccole nei compartimenti ferroviari di Napoli e Bari. Questi primi cantieri rappresentano solo l’inizio di un impegno lavorativo che vede Valtellina come riferimento affidabile anche in questo ambito di sviluppo infrastrutturale.

La tecnologia di Ducati Energia è in grado di identificare tutte le tipologie di boccole e di apparati frenanti impiegati dalle ferrovie internazionali per velocità fino a 500 km/h.

La rilevazione avviene tramite sistema elettronico con treno in movimento.