Direttore Responsabile Roberto Barucco
persone e lavoro | Ven 12 Feb 2016

Lombardia: progetti per disoccupati da 16 a 35 anni

Le candidature devono essere presentate entro il 3 marzo
 

.
“Lombardia Plus”, l'iniziativa proposta dall'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Valentina Aprea, e valida per il triennio 2016-2018, ha come obiettivo l'attivazione e la frequenza di nuovi percorsi formativi non ordinamentali, strettamente collegati alle esigenze di inserimento e reinserimento lavorativo, con particolare attenzione ai settori a maggiori prospettive di crescita e indirizzati ai target maggiormente sensibili.
 “Lombardia Plus” si propone di sostenere gli enti di formazione iscritti nell'Albo dei soggetti accreditati, affinché realizzino azioni di formazione non comprese nel repertorio di Istruzione e Formazione professionale, degli Istituti tecnici superiori e degli Istituti di formazione tecnica superiore, maggiormente rispondenti alle esigenze del contesto produttivo lombardo e alle necessità di integrazione dei target più sensibili. "Le azioni di formazione - spiega l'assessore Aprea - non dovranno configurarsi come formazione continua, finalizzata a sostenere e migliorare la produttività e la competitività delle imprese, ma solo come formazione permanente e formazione di specializzazione".
I destinatari dell'iniziativa sono i disoccupati, dai 16 fino ai 35 anni compiuti alla data di approvazione dell'avviso, residenti o domiciliati in Lombardia.
La domanda di candidatura deve essere compilata esclusivamente tramite procedura informatica all'indirizzo www.siage.regione.lombardia.it entro le ore 17 del 3 marzo 2016.