report aziende facebook
report aziende twitter
report aziende google
report aziende linkedin
report aziende rss
RICERCA AZIENDA PER NOME
INTERVISTE
Chimica per la gomma: specializzazione e competitività
data Mercoledì 28 Ottobre 2015
Intervista a: Pierluigi Veneri
Azienda: Torchiani Srl

Diciamolo subito: nel settore dei prodotti chimici per l’industria della gomma la concorrenzialità è sempre più agguerrita e questa condizione si affianca alla volatilità del prezzo del petrolio. Inoltre sono cambiati diversi aspetti nel dialogo con la filiera commerciale. Solo fino a pochi anni si costruivano rapporti consolidati con i fornitori di prodotto, prevalentemente europei, ed erano loro che assegnavano la distribuzione quasi in esclusiva a specifici partner. Ora lo scenario è più fluido e difficile da gestire: pressoché tutti i produttori si muovono in modo più rapido e su specifici “in put” della domanda. Il mercato è sempre sotto stress, seguendo le dinamiche complessive di produzioni che anch’esse devono rispondere a richieste di ordini quasi “just in time”. Questo ha portato i clienti finali a ridimensionare fortemente i loro magazzini. Siamo noi che dobbiamo farlo per loro. Dobbiamo assumerci anche noi dei rischi. Ma se si vuole mantenere i livelli di servizio che in Torchiani vogliamo confermare, bisogna accettare questa sfida. I clienti finali hanno l’assoluta necessità di ridurre i loro costi di produzione senza incidere sulla qualità: sembra un traguardo ovvio, scontato, ma a ben vedere è assai più complesso di quanto non appaia! Come Torchiani li aiutiamo prima di tutto ricercando sui mercati  mondiali prodotti che funzionino benissimo, ma che possiamo offrire a condizioni più competitive.

Vi è poi la capacità di offrire prodotti innovativi. Faccio un esempio concreto: nel campo dei plastificanti stiamo proponendo un prodotto che non contiene ftalati. è vero che in Italia non esiste ancora una normativa specifica che impone di non utilizzare gli ftalati, ma per chi vuole intraprendere questa scelta di responsabilità noi già ci siamo, siamo pronti. è solo un esempio, ma significativo, di come ci stiamo muovendo: cerchiamo sicuramente buoni prezzi, ma anche di essere attenti al futuro. 

Attualmente il fatturato della divisione gomma sviluppa circa il 15% del complessivo Torchiani. Ma vogliamo crescere. E abbiamo idee e risorse per poterlo fare. Faccio un altro esempio: la silice precipitata. Abbiamo recentemente stabilito un accordo molto valido con uno dei principali fornitori mondiali e il nostro obiettivo è raggiungere già nel 2015 una posizione di rilievo nello specifico mercato italiano. 

Il nostro obiettivo per il 2015 è crescere in misura significativa rispetto all’anno precedente. La strategia è duplice: offerta di nuovi prodotti e approvvigionamenti che ci permettano di competere meglio in determinati campi applicativi. 

La nostra attività distributiva e commerciale è, in tal senso, in costante evoluzione. 

Quindi mi sento di consigliare tutti i nostri clienti ed anche chi non ci conosce ancora bene come partner in questo settore, di mantenere un dialogo molto stretto con i nostri commerciali per verificare novità e offerte.

Copyright 2014 Report Aziende Srl / Privacy & Policy / Credits