impresa | Sab 06 Feb 2016

Carmix, il rinnovamento passa dal Web

Nuovo sito Internet per l’azienda leader nel mondo del calcestruzzo “mobile”
 

Dici Carmix e pensi alle betoniere. Con un’esperienza di quasi 40 anni, Carmix rappresenta la soluzione ideale, a livello mondiale, per produrre calcestruzzo di alta qualità a basso costo. Carmix trae origine da Carman, l'azienda che nei primi anni Sessanta del secolo scorso iniziò ad assemblare componenti usati di veicoli militari e agricoli. Il risultato era qualcosa di molto lontano dall'attuale autobetoniera 4x4, però già sufficientemente buono per soddisfare una semplice necessità: assicurare la produzione e la distribuzione di calcestruzzo nei cantieri. Molti anni e milioni di metri cubi di calcestruzzo dopo, i clienti Carmix hanno ora a disposizione una vera e propria centrale totalmente autonoma e fuoristrada.
E per essere puntualmente al passo con i tempi ha debuttato il nuovo sito Internet. Da poco online e disponibile in sette lingue, www.carmix.com è il nuovo portale multi pagina dell’azienda ricco di sezioni specifiche, contenuti e notizie in tempo reale; un mondo che racconta a 360° la storia di Carmix e che il visitatore può esplorare in tutta facilità. Grazie infatti alla semplice struttura e all’interfaccia user-friendly, l’utente può consultare tutta la gamma di autobetoniere auto caricanti, vedere i modelli e scaricare la scheda tecnica direttamente dalla pagina prodotti.
Nella parte delle Applicazioni, invece, vengono spiegate le funzioni e impieghi di ogni singolo modello, mentre nelle Referenze, è possibile scoprire in che modo le macchine Carmix hanno contribuito alla realizzazione di importanti opere industriali e di urbanizzazione in tutto il mondo.
Oltre a questo, il sito dà largo spazio all’innovazione tecnologica. Due intere sezioni infatti sono dedicate a Promix, il dispositivo che misura in tempo reale le proprietà del calcestruzzo fresco, e al sistema di pesatura Load Cells.
Nella home-page è presente anche una sezione speciale per scaricare i marker che servono per Carmix Plus, l’app che utilizza la realtà aumentata per accedere a contenuti esclusivi. Infine, la piattaforma offre un servizio newsletter che permette di rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità del mondo di Carmix.