report aziende facebook
report aziende twitter
report aziende google
report aziende linkedin
report aziende rss
RICERCA AZIENDA PER NOME
Arredatutto.com, un 2016 personalizzato in ogni parte del mondo e in Italia
data Venerdì 05 Febbraio 2016
Un ritmo di crescita impressionante che ha portato a un incremento del fatturato del 24% rispetto al 2014, con oltre 25 mila articoli a catalogo di più di 200 marchi, unico sito italiano di settore ad avere una piattaforma in 8 lingue diverse: Arredatutto.com inaugura il 2016 con un bouquet di novità.
Dopo essersi imposto come principale player di settore con un modello di business agile e decisamente tailor made, con i numeri dell’ultimo periodo Arredatutto.com conferma la tendenza vincente che lo vede proiettato, soprattutto, nei paesi extraeuropei. I dati del 2015, infatti, confermano la vocazione estera della piattaforma: il mercato principale rimane il Regno Unito, seguito dall’Italia e subito dopo da Francia, Svizzera e Stati Uniti.
Numeri che premiano la strategia di Arredatutto.com che ha sempre accompagnato l’ingresso nelle realtà extraterritoriali con una vetrina online e un servizio di assistenza ai clienti in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, coreano, polacco e, da poche settimane, anche in olandese. Per il 2016 è prevista un’ulteriore integrazione di lingue, di cui una extraeuropea: un nuovo e importante step che consentirà ai produttori italiani di avvicinarsi ai consumatori di tutto il mondo.
Questo modello operativo ha permesso ad Arredatutto.com di conquistare un primato proprio in Olanda, paese in cui la piattaforma ha raggiunto un record assoluto di vendita proprio nel dicembre 2015.
«In soli nove anni – dichiara Demetrio Triglia, presidente e co-fondatore di Arredatutto.com - abbiamo costruito un marchio forte e un’eccellente proposta al cliente, cambiando il modo di fare shopping online di arredamento e di design. Ora abbiamo anche l'expertise per operare completamente sulla prossima fase dei nostri ambiziosi piani di crescita internazionali e di progredire ulteriormente verso il nostro obiettivo, confermando la posizione di leadership europea nell'arredo di design per casa”.
Copyright 2014 Report Aziende Srl / Privacy & Policy / Credits